www.ciminiarte.it

 

Sul palcoscenico dell'Arte recitano: l'inconscio ed il sogno, il pensiero e le emozioni !

M. Lilla Cimini

Home Page Arte e Scrittura Dipinti Sculture L'Artista Contatti
 
 

PITTURA, SCULTURA  E PENSIERI

   

 

per ingrandire le immagini cliccare su di esse

 

                                                                                       

TRA LE BETULLE

2007, olio su tela, cm. 60 X 45

 

FIORITURA

2006, pastello, cm. 50 X 70

 

FIORI GIALLI

2007, olio su tela, cm. 60 X 45

 

ROSE AZZURRE

2006, acquerello, cm. 50 X 70

 

PRIMA DELLA VENDEMMIA

2006, pastello, cm. 104 X 74

 

TRE STELI FIORITI

2006, pastello, cm. 104 x 74

 

ROSETO, 2006

pastello, cm. 104 X 74

 

LA RACCOLTA

2006, acquerello, cm. 50 X 70

 

GENZIANE

2006, pastello, cm. 50 X 70

 

BACCHE SELVATICHE

2006, acquerello, cm. 50 X 70

 

PAESAGGIO FANTASTICO

2006, acquerello, cm. 50 X 70

 

PAESAGGIO

2006, acquerello, cm. 50 X 70

 

 

 

GLOBALIZZAZIONE

2004, acquerello

 

PRIMAVERA

acquerello, cm. 50X70

 

 

 

Il suo colore è il rosa

e, respirando leggera,

danza sui timidi paesaggi al risveglio

aprendosi al sereno

lungo l'arco dell'arcobaleno

 

ESTATE

acquerello, cm. 50X70

 

 

 

 

 

Il suo colore è il giallo

e, avanzando tra le messi,

dispensa sapori,

profumi e calore

 

AUTUNNO

acquerello, cm. 50X70

 

 

 

 

 

Il suo colore è il rosso

e balla vivace tra i vigneti

e il baccanale inizia

inebriando e stordendo il paesaggio generoso

 

INVERNO

acquerello, cm. 50X70

 

 

 

 

 

Il suo colore è il bianco

e silenzioso copre

la natura che respira

leggera nel silenzio esteso

 

IL SALTO DELLA FORTUNA

acquerello, cm. 70X50

 

Con il rosso costume

e i capelli al vento

versa talora la cornucopia grigia

e tal'altra quella azzurra.

La fortuna salta con passione

ed a caso atterra dove le piace

 

NINFEE

acquerello, cm. 37x47

 

Intense ed espanse

galleggiano sull'acqua,

protagoniste in superficie

le loro radici  proteggono

un pullulare di vita intensa,

che affonda nell'ombra dell'acqua

 

ROSE

acquerello, cm. 30X45

 

Vita di un giorno,

effimero splendore

delle rose al sole prima

e poi, nella notte,di petali caduti

 

TULIPANI

acquerello, cm. 30X45

 

Macchie di colore

nel mese di maggio,

i tulipani fioriti

si ergono compatti nel loro turgore

e affermano la loro presenza nel verde

 

NATURA MORTA

acquerello, cm. 58x38

 

Nel verde intenso

è raccolto il succo prezioso

del grappolo e i melograni stanchi

stanno a guardare

la metamorfosi compiuta

 

 

CONCHIGLIE

acquerello, cm. 58x38

 

 

I doni del mare posano al sole

e ricordano gli echi

dei blu più profondi

 

GUARDARE LONTANO

acquerello, cm. 70X50

 

Guardare lontano è pensare

che ogni orizzonte possibile

può aprirsi all'improvviso

là dove ogni desiderio veglia

 

ATTRAVERSANDO LA NATURA

acquerello, cm. 50X70

 

La natura incommensurabile

accoglie e abbraccia materna

attraversando i suoi colori

è un dolce perdersi

nel suo caldo respiro

 

LA FANCIULLA NEL VENTO

pastello acquerellabile, cm. 50X70

 

La fanciulla nel vento

fende l'aria

e nel sogno

insegue illusioni

vestite da fragili farfalle 

 

NOTTURNO

pennarello e tempera su carta, cm. 50X35

 

Corroso il cielo notturno

dai fumi dell’alacre lavoro,

restano alti i sogni

che si librano

come chimere;

in essi danza il desiderio

di cieli più azzurri

e l’anima s’acqueta 

 

GIOIELLO LIBERTY

tempera, acrilico e pastello su carta, cm. 50x35

 

Ori, cristalli e pietre colorate

si intrecciano in un gioco

di movimenti,

imbrigliati dal preziosismo

della forma

uccelli di smalto cantano

i loro richiami.

 

IL PESCE D’ORO

tempera e acrilico su carta cm. 50x70

 

Impercettibile dialogo:

“Anche noi desideriamo volare,

dicci come fai e come sai”

“Solo oggi so e posso volare

ed estatico cerco altro volo

e altro ancora,

così mi trasformo in oro

abbagliato dal sole!”

 

NATURA DANZANTE

pastello su carta, cm. 50x70

 

 

Danzano le foglie

libere nello spazio aperto,

danza la fanciulla

sugli ostacoli della vita,

danzano gli uccelli

librandosi nell’aria.

Il cielo e il mare

vogliono danzare l’universo

 

AURORA DORMIENTE

pastello su carta, cm. 50x70

 

 

Nel soffice silenzio

del mare di raso,

dorme e sogna l’Aurora ...

Verrà altro giorno,

lascerà le conchiglie nel blu

e silente si librerà

nel rosso del cielo!

 

NUDO SEDUTO

pastello su carta, cm. 70x50

 

 

 

 

Fragile tra la fragilità dei cristalli,

ti sorprendi tra paraventi invalicabili.

Il labirinto è costellato di imprevisti ostacoli

che per ora è impossibile superare.

 

NATURA MORTA

acquerello e acrilico, cm. 50x70

 

Le conchiglie sfoggiano

la loro integra perfezione

sulla pacifica spiaggia,

ma l’onda all’improvviso

le risucchia nel blu.

Ora la loro bellezza

appartiene al mare.

 

 

MARIONETTE

pastello, cm. 50x70

 

Le marionette meditano nella loro incessante fissità,

sognano anche una vita vera:

sentimenti, emozioni, aspirazioni,

ma pochi sono i ruoli

entro cui i racconti le obbligano,

ruoli fissi, interpretazioni parziali della vita! 

 

 

NATURA MORTA

gesso su carta, cm. 50x70

 

I limoni trasudano dalla loro pelle

il ricordo del sole

e ne mantengono luce e calore

 

A MAGGIO

acrilico, cm. 50x70

 

Rosa di maggio

Carnosa bellezza dall’inebriante profumo

hai accanto fasci di erbe secche

straziate alle porte dell’estate.

 

ANATOMIA

gesso su carta, cm. 50x70 

 

In noi due realtà coesistono,

ma ciò che appare prevale.

Il profondo invece

va pensato ed evocato

per dichiarare d'esistere

 

RICORDANDO KLIMT

acrilico e pastello, cm. 50x70

 

Riguardando e ricordando Klimt,

riaffiora la consapevolezza

di poter riattingere dai frutti

dell’albero della vita;

per suggere linfa ed impreziosire il cammino presente.

 

SEQUENZE

acrilico, cm. 50x70

 

Simili, ma non uguali

cercano la propria identità,

la loro specificità non poggia

sull’estetica della forma,

ma nell’interiore pensare e sentire!

 

DAGLI ORI DI TARANTO

acrilico, cm. 50x70

 

Il mito consegnato alla Storia

è ricercato perché amato;

immedesimandosi in esso

si recita l’avventura di sempre.

 

 

IL CUSCINO DEI SOGNI

pastello su carta 

 

Nel deserto di solitudine

l’orizzonte è infinito, vuoto il giorno

e le speranze assurde!

Solo un azzurro cuscino per sognare

E il tuo capo scolpito

Si consegna all’eternità dell’arte!

 

LA NASCITA DI VENERE

pastello su carta, cm. 50x70

 

Come un canto silenzioso riaffiora

nella nostra memoria

Sempre più trasparente il mare

Spinge la Venere tra noi …

È così che lei nasce e rinasce ancora

Nell’immaginario da un’eternità!

 

 

OSSERVANDO LONTANO

pastello e collage, cm. 50x70

 

 

Barriere e barriere inaspettate

all’interno della stanza

fermano il tempo e rubano i sogni,

ma, osservando lontano, si riaprono speranze.

 

SIMILITUDINE

pastello su carta, 50x70

 

È la natura che trasforma la materia,

forma e riforma in incessante lavorìo;

e l’uomo ripete ciò che vede, quello che percepisce,

arricchendo poi i colori che conosce.

 

NATURA MORTA

collage, cm. 50x70

 

La mia immagine troneggia in alto!

È certo che mi riconosci:

sono la regale conchiglia,

la castellana che ondeggia

su un mare di ritagli di carta.

 

   

 

Copyright © 2008 CIMINI Arte
Ultimo aggiornamento: 12-11-200
8